01 agosto 2011

Harry Potter e i doni della morte

Quando si dice fare i conti senza l'oste... è come stasera: avevo già organizzato di andare al cinema a vedermi la seconda parte dei Doni della morte, ma non avevo fatto i conti con il mese di agosto... cinema chiuso per ferie!

Ho finito di leggere per l'ennesima volta il libro spaparanzata sotto l'ombrellone in spiaggia, con mia sorella che quando sentiva qualche singhiozzo più  degli altri bofonchiava "Dignità e contegno per favore!!!"...

Quanto mi piace questo libro!! e rileggendolo dopo aver letto tutti i libri di fila mi son resa conto di quanti dettagli disseminati nei precedenti alla fine raccolga... quella donna è un vero genio.

Ora poso per un po' i libri, mi concentro sul capire come funge il pottermore e poi preparo i fazzoletti che nei prossimi giorni il film me lo vado a vedere a Torino e spero che a quell'Always di essere già singhiozzante!!

7 commenti:

Kylie ha detto...

Da noi il cinema (multisala) non chiude mai per fortuna. Peccato solo che la scelta non sia eccezionale.

Strawberry ha detto...

Ancora non l'hai visto? Beh se non altro hai fatto in tempo a leggerli tutti...speriamo il film ti commuova allo stesso modo...io tutto sommato un paio di lacrimuccie le ho versate...anche io mi sono registrata a pottermore e sono in attesa di capire cosa succederà! :)

katiu ha detto...

Ho pianto io che non ho letto il libro .. ^__^

Isabel ha detto...

Fidati, sarai singhiozzante ben prima :)

Pupottina ha detto...

^___________^

è bello vedere che non sono la sola a perdere la testa per i libri e a lasciarmi trascinare dalle emozioni...
ti capisco perfettamente
e ti auguro di vederlo al più presto il film, nonostante con harry potter sia un po' indietro capisco la sensazione che provi ed il forte desiderio di sapere...

Pupottina ha detto...

riguardo all'e-reader, alcuni libri non recenti li ho trovati anche gratis...non credo che sarebbe il caso di casi planetari come harry potter.... però ho notato che quelli che ho acquistati hanno qualcosa in più, cioè hanno degli extra, anche immagini e se sono raccolte di un autore sono suddivisi con un indice per accedere al libro che desideri... e mentre ne leggi uno, mantiene il segno all'ultima pagina letta ;-)
sono una gran cosa, ma ho notato che il sole lo surriscalda e lo manda in tilt e bisogna scegnerlo e riaccenderlo e ovviamente la sabbia gli può creare problemi... quindi resta molto più delicato di un libro, ma in borsa ci entra più facilmente ^_____^

cri ha detto...

nemmeno un cinema all'aperto?