21 novembre 2011

un altro signor G

Da qualche settimana ci è presa la smania dei giochi di società.
Devo essere sincera e dichiarare che ad una certa ora io son solita crollare e abbandonare la simpatica combriccola. 

Sabato sono riuscita a resistere pure io e fare le ore piccole. Però passata l'ora in cui le carrozze ritornano zucche anche le nostre di zucche hanno iniziato a fare un po' di cilecca. Io per esempio ho confuso Pinelli e Valpreda!
Ma F. per far indovinare Guccini alla sua squadra l'ha definito un noto musicista classico... probabilmente scambiandolo per Puccini!!

Io non sono una sua grande estimatrice, soprattutto lo conosco poco, e preferisco quell'altro signor G., come LaLunga.
Ma c'è una canzone di cui sono follemente innamorata: Cirano!


Le verità cercate per terra, da maiali, tenetevi le ghiande, lasciatemi le ali!


9 commenti:

Lunga ha detto...

Ma quel signor G è insuperabile! Ti consiglio la visione del suo teatro canzone, si trova il dvd!

Carlo De Petris ha detto...

che gioco era? :)

☆..•*SERENA*•..☆ ha detto...

io mi annoierei...dormirei dopo soli due minuti! ^_^

Maruzza ha detto...

dipende tanto dal gioco di società...io per esempio giocherei ore a Taboo!:D

Federica ha detto...

@cdp: abbiamo giocato a trivial pursuit e cranium

@maruzza: oh taboo mi piace tanto!

Auryn ha detto...

io adoro taboo!! :-)

nell'inserire nome e url vedo che non sono l'unica... se mai faremo un raduno di blogger, occorrerà portarlo :-)

pOpale ha detto...

Sono stato contagiato nel revival dei giochi di società con Monopoli. Mi ahnno regalato la versioen in legno e nei pomeriggi di pioggia è un toccasana anche per i bipedini! Quoto l'unico Signor G! :)

George ha detto...

W el Guccio. Grande quel pezzo.

Cavaliere oscuro del web ha detto...

Bella canzone!
Serena notte a presto.